testamento e successione / logotestamento successione / scritta logo

Divisione ereditaria

La divisione ereditaria consiste nel complesso delle operazioni vote allo scioglimento della comunione ereditaria.

Oltre alle norme specifiche, alla divisione ereditaria si applicano le norme previste per la comunione in generale.

La divisione pu˛ svolgersi nei seguenti modi:

  • divisione amichevole o contrattuale: ha luogo nell'esercizio del potere di autonomia privata con le modalitÓ stabilite dagli stessi coeredi, sulla base dell'unanimitÓ dei consensi;
  • divisione giudiziale: Ŕ quella deliberata ed attuata dall'autoritÓ giudiziaria quando, mancando l'unanimitÓ dei consensi, uno o pi¨ coeredi promuovono l'azione giudiziaria;
  • divisione testamentaria: operata personalmente e direttamente dal testatore, il quale ha la possibilitÓ di dividere i suoi beni tra gli eredi per mezzo di un testamento.
Parti della divisione sono tutti i successori a titolo universale e a titolo particolare.

In caso di divisione giudiziale si ha un'ipotesi di litisconsorzio necessario con la necessaria partecipazione di tutti i condividenti.